Nicola Pullano

Responsabile Ufficio Urbanistica, Esposti abusi edilizi


Ruolo

Responsabile Ufficio Urbanistica, Esposti Abusi Edilizi


Competenze

Competenza n. 1: URBANISTICA, EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA, BENI CULTURALI, CARTOGRAFIA, CATASTO COMUNALE Si occupa di studio, programmazione e progettazione urbanistica degli interventi sul territorio, dei piani di recupero del centro storico, della gestione di leggi speciali, dei programmi di edilizia pubblica e privata, dei problemi della casa e della relativa legislazione. Traduce in realtà costruita gli insediamenti residenziali e produttivi, sia di iniziativa pubblica che privata, previsti dalla pianificazione urbanistica generale e/o particolareggiata. E’ competente sugli strumenti di disciplina edilizia. Organizza e registra il movimento delle pratiche edilizie fino alla definitiva archiviazione delle stesse. Gestisce le procedure di cui alla Legge n. 47 del 28/02/1985 e successive integrazioni. Gestisce le leggi in materia di eliminazione delle barriere architettoniche. Esercita la vigilanza sull’attività edilizia nel territorio per assicurarne la rispondenza alle norme di regolamento, alle prescrizioni degli strumenti urbanistici, alle modalità esecutive fissate nelle concessioni. Il servizio è effettuato in base al trasferimento di funzioni operato ai sensi dell’ex art. 5, comma 5, della legge 59/97 e in forza dell’efficacia del trasferimento o delega di funzioni agli enti locali disposta con legge regionale di recepimento del D.Lgs. 112/98. Espleta tutti i nuovi compiti previsti dal D.P.R. 380/2001 con particolare riferimento alle attività inerenti l’istituzione dello sportello unico per l’edilizia. Provvede quindi all’espletamento delle attività relative alle seguenti competenze: a) raccordo e scala intercomunale degli strumenti urbanistici; b) piano strutturale e relative varianti; c) Regolamento urbanistico; d) piani particolareggiati e di lottizzazione; e) zone di degrado e piani di recupero; f) piani di edilizia residenziale pubblica; g) assegnazione terreni di edilizia residenziale pubblica; h) piano pluriennale di attuazione; i) interventi diretti del Comune nel campo dell’edilizia residenziale pubblica, agevolata e sovvenzionata e della costruzione di alloggi di programmi straordinari per l’affitto; j) determinazione del prezzo di cessione degli alloggi costruiti in edilizia convenzionata; k) programmazione degli interventi di risanamento, restauro e recupero nel centro storico e relativi atti; l) gestione degli interventi diretti del Comune in materia di leggi speciali; m) gestione di convenzioni e rapporti con soggetti beneficiari di finanziamenti pubblici per interventi attuativi della legge speciale; n) iniziative per la tutela, la valorizzazione e la conservazione dei beni culturali; o) attività di promozione di concerto con il Servizio per la cultura per la fruizione collettiva, selezionata e finalizzata dei beni culturali; p) rapporti con le soprintendenze ai beni culturali e archeologici; q) sanatoria abusi edilizi; r) certificazioni ed attestazioni in materia di destinazioni urbanistiche; s) frazionamenti di competenza; t) servizio di informazione sul patrimonio abitativo privato; u) permessi di costruire e relative denuncie all’Anagrafe tributaria; v) adempimenti in materia di edilizia privata; w) adempimenti connessi con le concessioni; x) vigilanza sul rispetto della normativa di edilizia e urbanistica; y) raccordo con gli uffici di polizia amministrativa per il controllo degli accertamenti e provvedimenti relativi ad abusi edilizi. 40 Provvede quindi all’espletamento delle attività relative al rilascio di pareri per concessione e autorizzazione per occupazioni temporanee e permanenti di suolo pubblico, nonché di apertura di passi carrabili. Cura altresì gli aspetti tecnici inerenti il controllo del territorio. Cura, altresì, la tenuta e il continuo aggiornamento delle cartografie del territorio comunale e gli aspetti tecnici inerenti l’uso del territorio negli ambiti dei beni culturali, dell’ambiente, delle attività estrattive. Cura gli aspetti legati alla gestione del catasto comunale, la conservazione, l’utilizzazione e l’aggiornamento degli atti catastali, partecipando al processo di determinazione degli estimi catastali fermo restando le competenze statali in materia. Provvede inoltre alla rilevazione dei consorzi di bonifica e degli oneri consortili gravanti sugli immobili. Predispone gli atti conseguenti per il Consiglio Comunale e cura i rapporti con l’Agenzia del Territorio. Provvede alla redazione e al rilascio di certificazioni in materia urbanistica.


Deleghe







Contatti

Ufficio Urbanistica, Esposti abusi edilizi

T 0961925076 - 925349 interno 27

tecnico1@comunedipentone.it

pec: urbanistica.pentone@asmepec.it



Documenti


Altre cariche e incarichi

Responsabile Ufficio Urbanistica, Esposti abusi edilizi

Data inizio incarico: 31-08-2023

Unità organizzativa: Nicola Pullano

Responsabile della struttura: Nicola Pullano

Atto di nomina: Nicola Pullano

Ultimo aggiornamento: 16/12/2023, 15:41

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri